{
GAL-MONGIOIE
      
 
piante ornamentali
 
ARAUCARIA
Araucaria araucana
(Mol.) K. Koch.

"Araucaria": deriva dal nome della trib¨ sudamericana cilena degli Araucanos, che vive nelle zone da cui proviene la pianta. Essa fu introdotta da A. Menzies nel 1795, che semin˛ alcuni semi presenti sulla tavola del Governatore a bordo della sua nave

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE:

Famiglia: Araucariacee
Altezza: fino a 60 m
Chioma: allargata, ampia, eretta e simmetrica; la parte apicale Ŕ leggermente arrotondata nel periodo giovanile, ma con gli anni il profilo varia sensibilmente, sfrondandosi in modo irregolare e accentuando la sua rotonditÓ specialmente alla sommitÓ
Tronco: dritto e affusolato, i rami primari sono inseriti sul tronco a palchi regolari verticillati e orizzontali
Corteccia: grigio - marrone spessa, resinosa e rugosa, con la vecchiaia si screpola in placche squamose di colore brunastro
Araucaria
Foglia: coriacee, verdi e triangolari, lunghe 3 - 4 cm, ciascuna con una punta spinosa; sono sovrapposte e ricoprono completamente i rami
Fiori: pianta dioica. Coni maschili marrone scuro, cilindrici, lunghi 10 - 12 cm. Coni femminili quasi sferici, ricoperti da brattee, 10 - 18 cm, con spine dorate; si aprono dividendosi in squame, ancora sull'albero. Impollinazione anemofila. Fioritura: giugno
Frutto: grandi semi bruni, di 4 x 2 cm, commestibili, vengono mangiati arrostiti. Maturano nel secondo anno

ECOLOGIA

Ambiente: Ŕ una pianta rustica e resistente da adulta, mentre gli individui giovani temono il freddo. Vive bene nelle zone con elevata umiditÓ atmosferica e in terreni tendenzialmente acidi, sciolti e freschi Distribuzione: originaria del Cile e dell'Argentina; cresce sulle pendici occidentali delle Ande fino a notevoli altitudini

 

A CHE COSA SERVE?

Legno: forte, durevole, resistente alla marcescenza, viene usato per intarsi, mobilio, pali e travi. Il legno ha una grande importanza commerciale nel Sud America e venne apprezzato per le sue caratteristiche dagli Europei durante l'invasione spagnola, quando ebbero bisogno di legname per costruire o riparare le loro navi
Pianta ornamentale: Ŕ un albero sempreverde che Ŕ spesso piantato nei parchi e nei giardini per il suo particolare portamento: ha un aspetto stilizzato e molto decorativo per le foglie rigide, appuntite e pungenti

 
 
logo unione europea
logo regione piemonte
logo gal mongioie